Gli ambienti

Il Museo del Cavallino della Giara è allestito all'interno di una tipica casa a corte centrale suddivisa in due ale e diverse sezioni.

S’òmmu e su massaiu:
Costituita dalla stalla, dalla cantina e dalla sala degli attrezzi S’òmmu e su massaiu, attraverso le illustrazioni, gli antichi attrezzi e  le descrizioni ci racconta il passato. Ci racconta la fatica ma anche la passione, la gioia e la festa che accompagnava la fine di ogni lavoro.

La cucina:
Il luogo principale della casa dove oltre ai sapori ed ai pasti si creano e consumano racconti e storie.

Camere da letto
Le stanze della sera, dove nell’oscurità si ricorda e programma per la famiglia, si riaccendono i ricordi: belli e brutti. Soprattutto è il luogo ideale per le speranze e per i sogni.

Sezione del cavallino:
La memoria storica di una comunità il cui percorso è accompagnato dalla presenza del cavallino della Giara, come un’ombra che la segue senza abbandonarla, che definisce i suoi contorni e segna il suo percorso.